Novità!

Piattaforma PIM: quali problemi risolve

 

Software PIM
Tempo di lettura: 3 min.

Come si integra la piattaforma PIM in azienda

La piattaforma PIM (Product Information Management) permette alle aziende di digitalizzare le informazioni di prodotto e gestire gli asset digitali come immagini, video, pdf e documenti di vario genere. Permette di raccogliere, organizzare, centralizzare e mantenere sincronizzati dati di prodotto in un unico luogo ed è per questo che l’integrazione con i tuoi database aziendali è molto importante.

Infatti ogni azienda ha diversi software e gestionali come CRM, ERP, database, CMS etc. e occorre che il PIM software si integri perfettamente per facilitare la gestione delle informazioni di prodotto. Il PIM Product Information Management ti aiuta a inserire e tenere aggiornato tutto all’interno dei vari canali quali: e-commerce, siti web, app, cataloghi e listini. Scopriamo quali sono i 5 principali problemi che risolve.

5 problemi che la Piattaforma PIM risolve definitivamente

 

 

1. Mancanza di centralità e aggiornamento delle informazioni di prodotto con conseguenti errori costanti tra canali e strumenti diversi: listini, cataloghi, schede tecniche, siti web, e-commerce o app. Il PIM diventa il tuo unico hub.

2. Carenza di comunicazione tra reparti, tipicamente: R&D, progettazione, commerciale e marketing con l’inevitabile corsa ad avere informazioni e asset digitali corretti senza errori o refusi. Il PIM facilita le comunicazioni, i compiti e i controlli, migliorando il lavoro di tutti anche in smart working

3. Tempi infiniti per il time to market rischiando di avere i magazzini pieni di merce che non si può vendere perché mancano schede tecniche aggiornate, listini con prezzi errati, cataloghi pieni di refusi e difficoltà ad approcciare i marketplace. Il PIM riduce fino all’80% i tempi morti.

 
 

4. Impossibilità di puntare ai mercati esteri perché la gestione delle lingue è complessa quando parliamo di centinaia di prodotti con varianti, opzioni, caratteristiche e prezzi differenziati. Per questo il PIM deve avere un sistema di gestione delle traduzioni automatico e semplificato.

5. Difficile integrazione con i database e software aziendali. Ognuno parla la sua lingua e insieme non comunicano. Non possiamo pensare di inserire in azienda l’ennesimo software disconnesso dagli altri, per questo il PIM system ha la caratteristica di integrarsi perfettamente con CMS, CRM, ERP e molto altro.

 
 

On Page® PIM centralizza le informazioni di prodotto per pubblicarle su cataloghi, e-commerce, siti web, e app e mantenerle sincronizzate.

L’interfaccia di On Page® PIM è intuitiva per facilitare la condivisione delle informazioni di prodotto e i contenuti digitali. Tutti in azienda potranno controllare, aggiornare, condividere e arricchire i dati, in modo immediato e semplice.

Ogni dato trova il suo ruolo e la sua corretta posizione, permettendo a tutto il team di lavorare in modo logico, ordinato e sereno. Potrai apportare correzioni e aggiornamenti in tempo reale, evitando per sempre refusi ed errori ripetuti.

On Page® sincronizzerà tutti i tuoi dati, ma ti permetterà di avere sia una rappresentazione logica e intuitiva del tuo documento, sia un’anteprima generata automaticamente in tempo reale.

On Page® PIM aiuta i vari reparti come R&D, progettazione, commerciale e marketing a collaborare facilmente. Grazie a un’unica piattaforma potrai vedere tutte le informazioni di prodotto, aggiornarle e condividerle internamente tramite le funzionalità di tag, notifiche, privilegi e chat interne.

Prenota la tua Skypecall

Altri articoli che
potrebbero interessarti

Cataloghi prodotto e listini
E-commerce e marketplace
Internazionalizzazione imprese
PIM Cloud
PIM Software
Product information management